Integratori: cosa sono e a che cosa servono

Integratori: cosa sono e a che cosa servonoIntegratori alimentari sono sostanze nutritive volte a completare una dieta quotidiana spesso priva di determinati principi nutritivi necessari per un perfetto funzionamento dell’organismo.

Pertanto non svolgono la funzione curativa, ma aiutano il corpo ha ritrovare il giusto equilibrio.
Si trovano sotto forma di compresse e simili, liquidi (succhi), polvere e GEL.

Gel in Sospensione è l’ultima trovata nel campo degli integratori alimentari.

Contengono vitamine, sali minerali, proteine e acidi grassi essenziali (omega 3-6-9).
Sono reperibili ovunque. Si trovano nelle erboristerie, supermercati, farmacie e su internet.

Sono acquistati soprattutto per risolvere uno specifico problema, per la prevenzione e per il benessere.

Ci sono diversi fattori che influenzano l’assorbimento delle compresse e la distribuzione dei principi attivi. In breve i nutritivi in compresse si trovano allo stato disidratato, veicolati agli eccipienti.
Pertanto, le forme solide per essere biodisponibili, devono essere disgregate e i principi nutritivi reidratati. Altri fattori che giocano un ruolo importante nel determinare la quantità dei principi nutritivi assorbiti sono l’età o una particolare condizione fisiopatologica del soggetto, come: il pH gastrico, la capacità dell’organismo nella scissione in elementi attivi, la velocità di transito stomaco-intestino e infine l’azione della flora batterica.

Per quanto riguarda i micronutrienti in forma liquida, questi sono già idratati e pronti a essere assorbiti dall’organismo.
Arrivano alle cellule in quantità maggiore ma nonostante ciò non riescono a raggiungere i livelli massimi di assorbimento data la loro facile e inevitabile ossidazione una volta a contatto con l’aria atmosferica.
Un altro problema che si dovrebbe prendere in considerazione è la sedimentazione di fibre contenute nel succo con i nutrienti adesi. Di conseguenza si può verificare una diversa stratificazione tra le confezioni e pertanto anche una diversa ingestione di micronutrienti.

Il terzo gruppo è rappresentato da una nuova generazione d’integratori alimentari con nutrienti prontamente biodisponibili.

Si tratta dell’innovativa tecnologia Gel in Sospensione.

Gel di Agel è costituito dalla base fibrosa di due fibre naturali solubili (Guar, Xantan) che inglobano i micronutrienti già idratati, assicurando il loro rilascio costante lungo tutto il tratto gastrointestinale.
Ciò è possibile per il semplice fatto che le fibre non siano attaccabili dagli enzimi digestivi per la mancanza della cellulasi.

Allora, come fanno le fibre a cedere i nutrienti?

Guar e Xantan essendo due fibre solubili hanno le proprietà chelanti e cioè si sciolgono nei liquidi formando un composto gelatinoso, vischioso e fermentabile da parte dei batteri intestinali.
Grazie a questo processo di fermentazione è possibile l’assimilazione di sostanze nutritive a due livelli:

  • intestino tenue
  • intestino crasso.

A livello del tenue avvengono la digestione degli alimenti con sintesi di acidi grassi a catena corta e alcoli mentre a livello del colon si completa l’intero processo di assorbimento di sali minerali, elettroliti e acqua.

Questa è la novità assoluta!

Non più le pasticche con eccipienti vari, vitamine e altri microelementi di sintesi ma Gel in Sospensione!

Agel ci propone una vera natura.

Le vitamine, i sali minerali, adesi saldamente alla fibra li troviamo in gel racchiuso in una comoda bustina monodose.

Clicca qui per scoprire la vera rivoluzione nel mondo degli integratori alimentari.

Questo articolo è disponibile anche in: Polacco

Author: Rita

Share This Post On
;